Sappiamo tutti, fin da piccoli, che le carote fanno bene alla vista, ma forse non molti sanno che esistono anche altri cibi utili a un buon mantenimento della capacità visiva.

FRUTTA E VERDURA DI COLORE GIALLO E ARANCIONE- Carote, zucca, patate dolci e meloni sono ricchi di beta-carotene. Peperoni gialli e arancioni, pesche sono ricchi di vitamina C e zeaxantina, una sostanza protettiva delle cellule della macula che contribuisce a ridurre il rischio di contrarre la degenerazione maculare.
VERDURE A FOGLIA VERDE- Gli spinaci e il cavolo sono un’ottima fonte di luteina e zeaxantina. Il campione assoluto come contenuto di luteina è il cavolo riccio.
Una porzione di cavolo riccio crudo apporta 26,5 mg di luteina, più molte altre vitamine. Gli spinaci sono notoriamente un concentrato di luteina, 20,4 mg a porzione. Poi cavoli verdi, rape e broccoli. I broccoli sono ad alto contenuto di vitamina C e sono efficaci nell’azione detossinante.
AGRUMI- Ricchi di vitamina C, gli agrumi aiutano a combattere i radicali liberi e a riparare i danni di cui essi sono responsabili. La vitamina C contribuisce a mantenere le cellule del nervo ottico in funzione.
SOIA – formidabile anti-ossidante e tutti i suoi derivati quali gli olii, il latte e lo yogurt, contengono amminoacidi essenziali, fitoestrogeni, vitamina E, nonché agenti anti-infiammatori che aiutano a mantenere gli occhi sani .
UOVA – contenenti acidi grassi omega 3, cisteina, zolfo, lecitina e luteina, sono grandi alleate dei nostri occhi.
PESCE- Anche gli acidi grassi essenziali contenuti nel pesce, definiti Omega 3, sono fondamentali per la vista. Salmone, tonno, trota selvatica e sardine contengono grandi quantità di acido docosaesaenoico (DHA).
MIRTILLI -Utili per aiutare a contrastare malattie della vista come miopia, degenerazione della retina e retinopatia diabetica. Contenendo antocianine, agiscono migliorando la circolazione sanguigna dei capillari oculari e quindi la sensibilità alla luce.

e per concludere…..
CIOCCOLATO FONDENTE  – Come l’uva e i mirtilli neri, il cioccolato fondente contiene flavonoidi in grado di mantenere sana la circolazione sanguigna degli occhi aiutando a conservare forti cornea e cristallino. A patto però che contenga almeno il 70% di cacao, niente sale o aromi. Il cioccolato è anche un prezioso alleato contro ipertensione ed ipercolesterolemia.

Un’alimentazione ricca di frutta e verdura permette di fornire all’organismo le vitamine e gli antiossidanti più utili a contrastare le malattie degenerative che possono interessare gli occhi con il trascorrere del tempo e a rendere la nostra vista più acuta.

P.S.Molte vitamine contenute nelle verdure sono sensibili al calore. Ciò significa che per evitarne la degradazione sarebbe opportuno mangiare gli alimenti che le contengono crudi o appena saltati in padella.